Porta la collaborazione aziendale ai migliori livelli. Con SELFPLANNING! - K|VENTURE

Porta la collaborazione aziendale ai migliori livelli. Con SELFPLANNING!

La Collaboration in azienda: rendere il lavoro del team semplice, veloce e sicuro.

Con SELFPLANNING le persone sono sempre al centro! Le nuove tecnologie, l’ambiente totalmente web, e la disponibilità di strumenti di collaborazione aziendale, rendono semplice lavorare collaborando, anche a distanza.

Smart working, telelavoro e collaboration, sono diventate parole chiave nell’attuale panorama professionale: risultano sempre più fondamentali per il benessere dei collaboratori e per raggiungere i migliori risultati di business. Senza contare i vantaggi ottenibili sul piano dell’efficienza e della gestione dei costi!

SELFPLANNING lo sa. Per questo, mette gli utenti al centro con gli strumenti di collaboration. Vogliamo agevolare lo svolgimento del lavoro ovunque, garantendo la massima usabilità, semplicità e soprattutto sicurezza.

I tools di collaboration SELFPLANNING

SELFPLANNING propone un nuovo modello organizzativo, fatto di condivisione dei documenti, comunicazione e collaborazione! L’obiettivo è unire i collaboratori virtualmente ovunque, mettendoli in relazione in funzione dei progetti da sviluppare, dei ruoli ricoperti e delle priorità definite. Solo così sarà possibile mettere ogni utente continuamente al centro della pianificazione e del controllo aziendale. Tra le possibilità di collaboration, già integrate nella versione base di SELFPLANNING, puoi trovare:

  • Il calendario condiviso, in cui indicare impegni, appuntamenti e scadenze, per condividere l’agenda e pianificare al meglio ogni step;
  • La chat, in cui scambiarsi messaggi in modo rapido ed immediato, e confrontarsi su rapide questioni sbloccando piccole indecisioni nel minore tempo possibile; 
  • Il file sharing, lo spazio dedicato alla condivisione di documenti e cartelle, in cui mettere a disposizione degli interessati tutto il materiale necessario alla conclusione di una specifica procedura o fase di lavoro;
  • Le note e la to do list, uno specifico campo in cui indicare la lista di attività ancora da eseguire ed assegnare priorità e compiti.

Questi sono solo alcuni esempi! Senza contare la continua evoluzione e lo sviluppo di funzionalità sempre più estese! Con SELFPLANNING organizzare al meglio il lavoro non è mai stato così semplice e sicuro. Contattaci per maggiori info sugli strumenti di collaboration SELFPLANNING!

E tu? Cosa aspetti ad avviare la collaborazione aziendale?

Torna su