Il Codice della crisi d’impresa e l’obbligo di un Sistema di allerta – per Professionisti

E’ il tema del momento… La riforma delle procedure concorsuali è ultimata. Il Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza 2019 (D.L. n. 14 del 12 gennaio 2019), attuativo della Legge n. 155/ 2017, ha definitivamente introdotto il sistema di procedure di allerta, finalizzate ad anticipare l’emersione dello stato di crisi aziendale. 

Ma quali sono gli indicatori atti a rilevare squilibri di carattere reddituale, patrimoniale o finanziario, obbligatori per le imprese dal 16 Marzo 2019? E cosa può e deve fare il Professionista per fornire il migliore supporto alle imprese clienti?

Sull’imprenditore cade obbligo di istituire un assetto organizzativo, amministrativo, contabile adeguato alla natura ed alle dimensioni dell’impresa, per la “tempestiva rilevazione dello stato di crisi e dell’assunzione di idonee iniziative“, ovvero l’obbligo di adottare un modello organizzativo volto a verificare l’equilibrio economico – finanziario ed il prevedibile andamento della gestione.

Dato che, per l’azienda che si è dotata del sistema e procedure di allerta preventiva sono previste delle misure premiali in caso di liquidazione giudiziale, il ruolo dello Studio diventa sempre più importante, allo scopo di gestire il rischio di insolvenza, nell’ottica della continuità aziendale.

Programma:

Fra i temi del webinar:

  • Supportare lo Studio per impostare il sistema di rilevazione tempestiva della crisi dell’impresa cliente;
  • Elementi cardine del sistema di allerta: effettuare un’efficace analisi andamentale continua (passare dalla semplice analisi di bilancio alle procedure di pianificazione e controllo);
  • Il Professionista come figura chiave per l’analisi e monitoraggio di anomalie ed indicatori segnaletici (andamentali, qualitativi e quantitativi), imposti dal Nuovo codice della crisi d’impresa.

A chi è rivolto il webinar:

Studi di Professionisti,Organi di controllo e vigilanza (Collegio sindacale e Revisori) al fine di ottemperare all’obbligo di attivare tempestivamente la procedura di allerta, in caso di fondati indizi di crisiprima nei confronti del consiglio di amministrazione e, nel caso di inerzia di quest’ultimo, dell’OCRI (Organismo di composizione della crisi d’impresa).

Non perderti l'evento gratuito. Iscriviti adesso.

MAGGIORI INFORMAZIONI
+39 0587 482164
QUANDO
Data programmata: 24/04/2019
Orario: 11:00
- 12:00
DOVE
Online
Keywords
Resta sempre aggiornato!
Iscriviti alla nostra newsletter per non perderti eventi formativi, strumenti e corsi gratuiti!