Direttiva bilanci: il rendiconto finanziario è obbligatorio

La nuova direttiva bilanci n. 2013/34 relativa ai bilanci d’esercizio e consolidati delle società di capitali (il cui decreto di recepimento è stato pubblicato sulla G.U. n. 205 del 4 Settembre 2015) ha definitivamente reso obbligatoria la redazione del rendiconto finanziario, quale documento parte integrante del bilancio di esercizio.

Da oggi, quindi, anche il legislatore ha dato importanza ad un documento la cui redazione fornisce informazioni essenziali per giudicare il grado di salute di ogni impresa: il rendiconto finanziario, infatti, è lo strumento migliore per l’analisi dei flussi finanziari e redigerlo porta ottimi vantaggi a prescindere dalla dimensione aziendale, soprattutto oggi che il rischio di insolvenza è sempre più elevato.

La dinamica dei flussi finanziari dell’impresa e sapere come sono state prodotte o assorbite le risorse finanziarie, permette di capire in quale area (operativa, di investimento, finanziaria) l’impresa è più efficiente e quindi di pianificare il futuro e gli eventuali correttivi. Non eravamo solo dei nojosissimi consulenti quando vi raccomandavamo di iniziare a redigerlo!

Come deve essere redatto un rendiconto finanziario secondo la Direttiva?
Secondo il nuovo articolo 2425-ter c.c., dal rendiconto finanziario devono risultare, per due esercizi consecutivi (quello cui è riferito il bilancio e il precedente), l’ammontare e la composizione delle disponibilità liquide, all’inizio e alla fine dell’esercizio. I flussi finanziari da esporre nel rendiconto finanziario devono essere suddivisi in funzione delle attività (operativa, di investimento e di finanziamento) che li hanno generati o assorbiti. E devono venire autonomamente indicate le operazioni finanziarie con i soci.

K|VENTURE ti aiuta ad elaborare il Rendiconto Finanziario in modo agevole, rapido e puntuale: chiamaci per impostarlo secondo la Normativa, ed inizia ad adempiere.. ma soprattutto, inizia a guardare la tua azienda da una nuova prospettiva.

CONTATTACI > assistenza@selfcontrol-italia.it